Home Curiosità sul vino Conservazione e Servizio Come conservare il vino in casa

Come conservare il vino in casa

Autore

Data

Categoria

Le regole da tenere in mente per una conservazione corretta del vino in casa.

Il sogno di qualsiasi wine lover è quello di avere una cantina, un locale dove poter collezionare i vini preferiti e lasciare invecchiare i rossi più pregiati.

Putroppo a volte bisogna fare i conti con la realtà di non avere a disposizione uno spazio dedicato, ma ci sono comunque alcuni accorgimenti che è necessario prendere per conservare i vini al meglio ed evitare di rovinarli.

cantina pietra
Una cantina in pietra da sogno

Se hai una cantina

Una buia cantina profonda, fresca e umida è il posto migliore per conservare il vino. La cantina perfetta ha queste caratteristiche:

  • Una temperatura stabile tra i 10 e i 15 gradi
  • Un ambiente buio, o comunque con meno luce possibile
  • Un’umidità tra il 70 e il 75%

È necessario tenere il vino al riparo da sbalzi di temperatura e eccessive vibrazioni (sono quindi sconsigliati i box auto o i locali caldaia).

Le bottiglie vanno riposte in posizione orizzontale per far sì che il tappo rimanga umido e che non penetri ossigeno nella bottiglia, rovinandolo. È bene utilizzare i ripiani inferiori e quindi più freschi per bianchi e bollicine e salire poi con rosè e infine i rossi da invecchiamento nei ripiani più alti.

Se non hai un locale cantina

cantina frigo moderna
Una cantina refrigerata moderna

Se non hai una cantina o un locale dedicato, sono comunque necessari alcuni accorgimenti:

  • Conserva le bottiglie più pregiate e che non vuoi bere subito al buio e distese (può essere una soluzione quella di riporre il vino in un mobile che non si utilizza spesso utilizzando appositi supporti)
  • Conserva le bottiglie di consumo quotidiano al riparo dalla luce diretta e da fonti di calore

Una soluzione per chi ha del budget a disposizione è quella di acquistare una “cantinetta” frigorifero, che oltre a poter contenere molte bottiglie e conservarle alla temperatura perfetta, rappresenta anche un pezzo di arredamento di design.


Quando il vino arriva al punto di invecchiamento giusto, è ora di stappare.

Leggi anche – Calice: come scegliere quello giusto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here