Home Degustiamo Abbinamenti cibo-vino Gli abbinamenti del Sommelier per una grigliata perfetta

Gli abbinamenti del Sommelier per una grigliata perfetta

Autore

Data

Categoria

A cura di Stefano Martinelli, Sommelier FISAR

La bella stagione è alle porte, si ha voglia di mare, di passeggiate in montagna, di aperitivi, di picnic all’aperto, ma soprattutto per tutti i maghi del fuoco… si ha voglia di una bella grigliata in compagnia.

Cosa c’è di più allegro e conviviale di un bel barbecue con amici o parenti e di tornare a sentire quel bel profumo invitante di carne alla brace? Per far sì che tutto sia organizzato al meglio e che funzioni alla grande, è importante dividersi bene i compiti. Prima di tutto ci vuole il fuochista, colui che tenga d’occhio la griglia e che le pietanze vengano cotte al punto giusto, il perno e l’eroe della giornata. Bisogna poi pensare alla spesa, ad apparecchiare la tavola, a scegliere il luogo adatto, ecc.

Ma ancor più importante e non di secondo conto è… Chi pensa al vino?

Le variabili in gioco sono molte e non è sempre semplice scegliere il vino giusto.

Innanzitutto bisogna tener conto di cosa si andrà a cucinare (carne, pesce, verdura) che è la variabile principale, la cosa invece che rimane in comune per tutte le tipologie di cibo è il metodo di cottura, il quale rilascia la nota amarognola di abbrustolito.

Ecco alcuni consigli su che vino poter abbinare a carne, pesce e verdure.

abbinamenti per grigliata di carne pesce o verdure

GRIGLIATA DI CARNE

Quasi sempre la scelta della carne che andrà ad abbrustolirsi sulla nostra piastra cade sempre su quella rossa che ben si presta a questo tipo di cottura. Bisogna quindi scegliere un vino rosso strutturato. Con un buon equilibrio tra alcolicità e tannino.

Importante è tenere in considerazione la succulenza della carne, e quindi la quantità di liquidi presenti in bocca durante la masticazione.

Se ci si appresta a grigliare una fiorentina di chianina, o una carne di maiale o più semplicemente del pollame, possiamo essere sicuri di non sfigurare se ci presentassimo all’appuntamento con un ROSSO DI MONTALCINO DOCG (Paradisone).

GRIGLIATA DI PESCE

Il vino da abbinare in questo caso è senza dubbio un bianco che abbia buona struttura, freschezza e acidità, soprattutto se il pesce ha molta componente grassa come il salmone, pesce spada o trota.

Per i crostacei, che hanno tendenza dolce, il vino può essere meno corposo, con sapori più floreali e fruttati.

 Difficilmente si sbaglia se la nostra scelta cade su AYSHA CATARRATTO PETIAN IGP TERRE SICILIANE (Musita).

GRIGLIATA DI VERDURE

Tutte le verdure alla griglia presentano una tendenza amarognola. Il vino da abbinare deve accompagnare questa sentore al palato e quindi si predilige un vino semi aromatico o aromatico con buon corpo.

La scelta migliore per questo tipo di abbinamento è un TRENTINO GEWURZTRAMINER DOC (Bellaveder)

Scopri i vini in abbinamento

E tu? Hai già inaugurato la stagione delle grigliate? Quali vini suggerisci? Faccelo sapere nei commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here